Difesa

Peronospora della vite

Restrizioni in vista per l’uso del rame

I composti di rame, gli anticrittogamici più diffusi in agricoltura, indispensabili per l’agricoltura biologica, sono sotto la lente di Bruxelles. Iscritti nel 2015 tra le sostanze «candidate alla sostituzione» per le loro caratteristiche di persistenza, bioaccumulabilità e tossicità, i composti in questione (idrossido di rame, ossicloruro di rame, ossido di rame, poltiglia bordolese e solfato […]

Gravi sintomi di peronospora su buccia di pomodoro

Nuovi e vecchi formulati contro la peronospora del pomodoro

La peronospora, causata da Phytophthora infestans, rappresenta la più pericolosa avversità fungina del pomodoro, soprattutto in annate favorevoli allo sviluppo del patogeno, come è stata quella del 2014. In caso di andamento climatico predisponente la malattia, la protezione del pomodoro è basata essenzialmente su strategie di difesa diretta con fungicidi, poiché le pratiche agronomiche di […]

carota in piena vegetazione

Orticole: nematodi galligeni, come riconoscerli e quali danni provocano

I danni causati dai nematodi possono portare alla morte della pianta, per questo è fondamentale conoscere le principali specie presenti in Italia e le relative soglie di intervento. I nematodi più pericolosi per l’orticoltura, poiché molto polifagi, sono i galligeni del genere Meloidogyne. Essi sono i più diffusi a livello mondiale, tipici dei terreni sciolti […]

riso

Infestanti del riso: evoluzione e popolazioni resistenti

Tra le graminacee la specie più diffusa e problematica del riso è Echinochloa spp., in particolare per la sua capacità evolutiva dovuta alle ibridazioni che rendono difficoltosa la classificazione oltre che la lotta, con possibile comparsa di popolazioni meno sensibili o resistenti agli erbicidi. Il riso crodo (Oryza sativa var. sylvatica) risulta in continuo e […]

Melanzana con sintomi di attacco da nematodi galligeni

Peperone e melanzana, strategie di difesa dai nematodi

La coltivazione di peperone e melanzana viene attuata in aziende con un elevato grado di specializzazione, ma non bisogna dimenticare l’elevatissimo numero di quelle, a carattere familiare, che inseriscono queste colture nel loro ordinamento produttivo. L’approccio alla difesa è, generalmente, di tipo preventivo e l’efficacia dei prodotti disponibili su queste colture deve essere salvaguardata attraverso […]

Grappolo colpito da marciume acido della vite

Fattori scatenanti del marciume acido della vite

Il marciume acido rappresenta una patologia che da sempre coesiste con la viticoltura europea. Nonostante la millenaria convivenza, ci sono a oggi molti lati oscuri relativi a questa patologia: è difficile percepire quali siano le cause predisponenti, dal momento che il marciume acido non si verifica tutte le annate e in tutti gli areali con […]

Quale metodo adottare per controllare la peronospora del pomodoro

Il pomodoro rappresenta la prima coltivazione orticola nel panorama italiano. Su una coltura di tale importanza è indispensabile programmare e coordinare le attività fitosanitarie partendo dalla collocazione in campo dei semi o delle piantine per raggiungere poi l’obbiettivo finale di una produzione idonea alla trasformazione. Tra i principali patogeni che colpiscono questa orticola quella che […]

Oidio, come riconoscere il momento di massima aggressione

I formulati a disposizione per contrastare le infezioni causate da Erysiphe necator, per quanto efficienti, sono spesso sottoposti a rigide limitazioni di utilizzo atte a preservarne l’efficacia. Perciò, al fine di massimizzare le potenzialità di ciascun formulato commerciale, sarebbe importante conoscere con precisione il momento di massima aggressione da parte del patogeno, relazionando fattori ambientali […]

Grappolo d'uva colpito da oidio

Come gestire infezioni precoci di odio della vite

L’oidio rappresenta una delle malattie più temute dai viticoltori di tutto il mondo. L’agente causale di quest’alterazione è l’ascomicete Erysiphe necator (Schwein.) Burrill (sin. Uncinula necator), parassita obbligato per i generi Vitis, Cissus, Parthenocissus e Ampelopsis. La specie Vitis vinifera (vite europea) è molto suscettibile agli attacchi di questo fungo. A differenza dell’infezione primaria causata […]

AGROINDUSTRIA

Ambrogio Italia

Da Ambrogio Italia un rimedio contro la cimice asiatica

È stato messo a punto, testato ed è pronto il nuovo ritrovato biologico della Ambrogio Italia di Leno (Brescia) che offre agli agricoltori un’arma in più nella lotta alla cimice asiatica. L’azienda vivaistica lenese è stata fondata nel 1968 e, da oltre 50 anni, è punto di riferimento per giardinieri, operatori del settore e appassionati […]

Orondis Syngenta

Orondis, innovazione nella difesa della vite

L’emergenza sanitaria Covid-19 ha imposto misure quali il distanziamento sociale e il divieto di assembramento limitando le possibilità per tecnici, agricoltori e rivenditori di poter accedere ai campi sperimentali che ogni anno le società di mezzi tecnici allestiscono per presentare le proprie soluzioni. Per superare queste criticità Edizioni L’Informatore Agrario in collaborazione con Syngenta ha […]

Bayer logo

Estensione d’impiego per insetticidi e fungicidi Bayer

Bayer Crop Science segnala di aver ottenuto un’estensione eccezionale d’impiego su altre coltivazioni per alcuni suoi agrofarmaci. Si tratta di: Movento 48 SC, insetticida per frutta, vite e orticole, autorizzato dal 15 luglio fino all’11 novembre 2020 su spinacio e simili (incluse le baby leaf di spinacio) per il controllo di afidi e su cavolfiore […]