Fertilizzazione

Concimi organici: Yara acquista Ecolan

Yara Suomi Oy («Yara»), azienda internazionale leader nel campo della nutrizione delle colture, ha annunciato l’acquisizione di Ecolan Oy, un produttore finlandese di fertilizzanti organici ottenuti riciclando reflui industriali. Questa è la prima acquisizione di Yara nel settore dei concimi organici e riflette l’impegno nel voler giocare un ruolo più importante nell’ambito dell’agricoltura biologica e […]

Microalghe su pomodoro contro gli stress da freddo

Gli stress ambientali riducono la crescita e la resa delle piante, portando a perdite elevate. In particolare, le basse temperature influenzano lo sviluppo e la produttività delle colture originarie delle regioni sub-tropicali, come ad esempio il pomodoro. La maggior parte dei genotipi di pomodoro attualmente coltivati sono sensibili alle basse temperature (0-12 °C) in tutte […]

monitoraggio volo conidi cercospora

Cercospora della barbabietola: serve una gestione integrata

Sempre più avversata dai cambi climatici, la bietola, oltre a subire la riduzione della disponibilità di sostanze attive in ottemperanza alle crescenti richieste dell’opinione pubblica per limitare l’impatto ambientale, è imperversata dalla diffusione di ceppi di cercospora resistenti ai fungicidi sistemici (attualmente enovit-metile ha perso la sua validità a causa dell’aumento di ceppi resistenti, mentre […]

Comparto dei fertilizzanti pronto alle sfide della nuova pac

La nuova Pac e le strategie del Green Deal propongono diverse nuove sfide ai settori «a monte» della produzione agricola, tra i quali quello dei fertilizzanti giocherà un ruolo da protagonista soprattutto alla luce dei principi del Farm To Fork, che punta a promuovere l’utilizzo delle più moderne tecnologie in agricoltura. Questi argomenti sono stati […]

Pesche

Biostimolanti sempre più diffusi su ortofrutta e vite

Nonostante una normativa rimasta un po’ nebulosa per anni, e solo ora avviata verso un inquadramento più chiaro e condiviso, i biostimolanti si sono inseriti di forza (con un tasso di crescita a doppia cifra) tra i mezzi di produzione delle aziende agricole, essenzialmente grazie a due fattori pratici: rispondono a bisogni specifici e producono […]

Azoto in oliveto, attenzione ai picchi di disponibilità

Considerare l’olivo come una pianta in grado di produrre senza particolari input e in qualunque condizione agronomica, è un concetto ormai superato, soprattutto se si vogliono produrre oli extravergine di oliva che incontrino il gradimento dei consumatori moderni, sempre più attenti ed esigenti in termini di sapore ma anche di valori nutraceutici. Per questo motivo […]

Come cambiano resa e qualità dell’olio con la fertilizzazione

L’olivo è considerata una pianta molto frugale nei fabbisogni di elementi minerali e in acqua. Per questo motivo in passato venivano destinati a questa specie i terreni meno fertili per le caratteristiche fisico-chimiche e per le possibilità di lavorazione. Numerose ricerche condotte nelle regioni olivicole del Mediterraneo hanno invece dimostrato che l’olivo è una specie […]

Estratti di alghe: effetti sul suolo e sulle piante

In passato gli effetti positivi delle alghe e dei loro estratti sulla produttività delle colture venivano attribuiti all’apporto di sostanza organica e, quindi, a un miglioramento della fertilità fisica, chimica e biologica dei suoli (migliore dotazione di micronutrienti, effetti positivi sulla struttura e sulla capacità di ritenzione idrica del suolo ecc.). Tali effetti non potevano […]

Più vigore al mais con i geoinsetticidi a duplice azione

La difesa insetticida del seme del mais con prodotti granulari gioca un ruolo fondamentale negli areali dove sono più frequenti gli attacchi degli elateridi o ferretti e dove la diabrotica, nelle condizioni colturali di monosuccessione, si presenta con infestazioni importanti. D’altra parte, sono ben note le difficoltà che la coltura incontra nelle prime fasi di […]

mais

Perché è fondamentale l’effetto starter per il mais

In poco di più di 10 anni il panorama maidicolo nazionale ha subìto un vero e proprio stravolgimento: le superfici investite si sono praticamente dimezzate e la resa potenziale per ettaro degli ibridi disponibili è praticamente invariata da oltre vent’anni, mediamente pari a 94 q/ha, con forti oscillazioni causate da clima e fitopatie. Eppure il […]

AGROINDUSTRIA

Marchi Industriale logo

Marchi Industriale acquista una quota di Icas

Marchi Industriale, azienda italiana attiva nel settore della chimica di base inorganica e leader nella produzione del solfato di potassio idrosolubile, ha raggiunto un accordo per l’acquisto di una quota di partecipazione nel capitale sociale dell’azienda Icas. Grazie al dinamismo e alla capacità di innovazione del proprio management, Icas si è affermata con prodotti di […]

Bioformulati Cifo

Bioformulati Cifo: un aiuto nei terreni difficili

Per fornire soluzioni pratiche alla coltivazione in suoli con condizioni difficili è importante conoscere gli equilibri del sistema pianta – suolo – flora terricola. I tecnici di Cifo, azienda di riferimento nel settore della nutrizione speciale delle colture, sanno bene che la soluzione a ogni carenza, fisiopatia o squilibrio nutrizionale deve basarsi sullo studio accurato […]

Stabilimento Hello Nature USA

Hello nature: preservare la salute del suolo con più microrganismi e biostimolanti

Consumo di suolo soprattutto a vocazione agricola (16 ettari al giorno nell’ultimo anno secondo l’Ispra), l’eccessivo sfruttamento dei terreni e i cambiamenti climatici sono tra le cause della desertificazione. Per contrastare questa situazione, restituire fertilità al suolo e migliorare la crescita e lo sviluppo delle piante, è importante in agricoltura preservare la salute del suolo, […]