Economia, pac e mercati

bandiere ue

All’agricoltura italiana fondi UE per 38,7 miliardi nel 2021-27

Tra il 2021 e il 2027 l’Italia avrà a disposizione circa 38,7 miliardi a prezzi correnti di fondi europei per finanziare le sue politiche agricole. Di questi, 25,4 miliardi per i pagamenti diretti, 10,7 per lo sviluppo rurale (9,8 miliardi dal bilancio e 925 milioni dal Recovery Fund), 2,3 miliardi per i programmi vino, 242 […]

Sviluppo rurale: all’Italia 850 milioni dal Fondo per la ripresa

Nella «maratona negoziale» di Bruxelles i capi di Stato e di governo europei hanno fissato i tetti di spesa Ue dei prossimi sette anni, ma non tutto è deciso. Per esempio, non hanno dato particolari linee guida sull’uso e i criteri di distribuzione dei 7,5 miliardi addizionali per lo sviluppo rurale inclusi nel fondo per […]

Bilancio UE: quanto paga l’agricoltura

Dopo una maratona negoziale di quattro giorni i capi di Stato e di governo europei hanno trovato l’accordo sul nuovo bilancio pluriennale dell’Unione 2021-27. I tetti dei vari capitoli di spesa sono fissati a un ammontare complessivo di 1.074 miliardi di euro, con un fondo per la ripresa economica (Recovery Found) da 750 miliardi. I […]

Janusz Wojciechowski

Wojciechowski: gli obiettivi del Green Deal non sono scolpiti nella pietra

«Se gli obiettivi previsti dalle strategie sulla biodiversità e «dal produttore al consumatore» minacceranno la sicurezza degli approvvigionamenti o la competitività degli agricoltori, allora questi obiettivi dovranno essere rivisti». Lo ha detto il commissario europeo all’agricoltura Janusz Wojciechowski in audizione al Senato francese, in una seduta congiunta delle commissioni Agricoltura e Affari europei tenuta il […]

A Farm to Fork: strategia o follia? Dipenderà dalla politica

La strategia A Farm to Fork ha acceso un animato dibattito all’interno del mondo agricolo italiano, diviso tra detrattori e fautori della nuova politica messa in campo da Bruxelles. L’Informatore Agrario ha ospitato contributi (n. 21/2020 pag. 5 e n. 22/2020 pag. 6) con orientamenti diversi rispetto al documento UE presentato lo scorso 20 maggio, […]

Nuova Pac UE rinviata al 2023

La riforma della politica agricola comune entrerà in vigore non prima del 1° gennaio 2023, a meno di eventi al momento non prevedibili che portino a un anticipo. È questo, a quanto comunica l’Ansa, l’accordo raggiunto dai negoziatori delle istituzioni europee che stamattina hanno concluso le trattative sul regolamento transitorio della Pac che prolunga le […]

Wojciechowski promette nuovi impegni per ortofrutta e vino

Pressato dagli europarlamentari della Commissione agricoltura il commissario europeo Janusz Wojciechowski promette nuove misure eccezionali da destinare ai settori dell’ortofrutta e del vino messi in ginocchio dalle conseguenze nefaste della crisi del coronavirus e del maltempo di giugno. «Il commissario non ha accolto tutte le nostre richieste – dice Paolo De castro – tuttavia riconosciamo […]

commissione bruxelles

Nuova Pac: scontro tra istituzioni sulla data di entrata in vigore

Europarlamento e Paesi Ue vogliono due anni di transizione per la nuova Pac, che entrerebbe in così vigore il 1° gennaio 2023, ma la Commissione europea insiste per un anno solo e per l’applicazione dal 2022.  Questo è il principale punto di disaccordo sul regolamento transitorio sulla Pac, che traghetta le regole attuali oltre il […]

Ok a fondi Psr non impegnati: fino a 7.000 euro ad azienda

Con 605 voti a favore, 16 contrari e 68 astenuti la plenaria dell’Europarlamento ha approvato le misure che consentono di reindirizzare i fondi UE per lo sviluppo rurale non ancora impegnati per aiutare le aziende agricole in crisi a causa del Covid-19. Rispetto alla proposta della Commissione europea, gli eurodeputati hanno raddoppiato (dall’1 al 2%) […]

Prodotti dop e igp

Ismea: fatturato agroalimentare 2020 a -24 miliardi di euro

Il sistema agroalimentare italiano, inizialmente meno colpito di altri settori dagli effetti del lockdown, potrebbe chiudere il 2020 con una penalizzazione significativa. I dati negativi sono influenzati dalla chiusura pressoché totale, nei mesi precedenti, del canale della ristorazione, così come dai contraccolpi sui flussi di esportazione. Le stime del terzo Rapporto Ismea sulla domanda e […]