Prezzi soia gennaio 2021

Prezzi soia al 18 gennaio 2021.

Soia

Semi di soia in forte aumento in Italia e all’estero.

La soia è il prodotto che sul mercato nazionale sta verificando gli aumenti più significativi.

A Milano è stato rilevato un aumento medio di 19 euro/t (prezzo medio 487 euro/t).

L’aumento rilevato a Bologna è addirittura di 28 euro/t: il prezzo medio attuale è 498 euro/t.

A Chicago la scadenza di marzo 2021 (+42 cent/bushel) ha chiuso venerdì a 1.416,6 cent/bushel (433,04 euro/t).

In controtendenza i semi di colza a Parigi, che sono calati di 7,75 euro/t. Sul Matif la quotazione di venerdì per febbraio 2021 era 432,75 euro/t.


Prezzi soia all’11 gennaio 2021.

Semi di soia in forte aumento in Italia e all’estero.

La soia è senz’altro la protagonista dell’avvio del 2021, con aumenti molto significativi su tutte le piazze.

A Milano è stato rilevato un aumento medio di 18 euro/t (prezzo medio 468 euro/t).

L’aumento rilevato a Bologna è addirittura di 38 euro/t: il prezzo medio attuale è 470 euro/t. Anche i semi esteri sono in aumento.

Negli USA i prezzi della soia hanno visto a cavallo tra il 2020 e il 2021 una serie impressionante di rialzi. La scadenza di marzo 2021 (+63 cent/bushel) ha chiuso venerdì a 1.374,6 cent/bushel (413,13 euro/t).

Situazione analoga per i prezzi dei semi di colza a Parigi, che sono aumentati di 21,75 euro/t. Sul Matif la quotazione di venerdì per febbraio 2021 era 440 euro/t.