Prezzi seminativi ottobre 2020

Prezzi seminativi al 19 ottobre 2020.

cerealiSettimana ancora all’insegna dei rialzi per il mercato nazionale, con tutti i prodotti che registrano aumenti più o meno significativi. Anche per il frumento duro si rilevano rialzi, seppure limitati al Centro Nord.

I mercati internazionali sono in netto aumento per tutte le commodities, ad eccezione dei semi di soia, per i quali il mercato si è finalmente raffreddato.

Lieve rialzo del dollaro USA nei confronti dell’euro (cambio attuale 1,17 dollaro/euro).


Prezzi seminativi al 12 ottobre 2020.

Settimana molto positiva per il mercato nazionale, con tutti i prodotti in deciso rialzo. Anche per il frumento duro ci sono avvisaglie di un rinnovato interesse da parte dei compratori.

I mercati internazionali sono in netto aumento per tutte le commodities, in particolare per quanto riguarda i semi di soia.

Lieve ribasso del dollaro USA nei confronti dell’euro (cambio attuale 1,18 dollaro/euro).


Prezzi seminativi al 5 ottobre 2020.

Durante la settimana il mercato nazionale ha confermato i trend in corso: frumento tenero e orzo in aumento, mais e frumento duro stabile.

Anche a Milano sono state rilevate le prime quotazioni per i semi di soia del nuovo raccolto, mentre a Bologna il mercato è in rialzo.

I mercati internazionali sono complessivamente in recupero dopo i ribassi della settimana precedente; le uniche incertezze riguardano il mais, che resta volatile e senza una direzione precisa.

Lieve ribasso del dollaro USA nei confronti dell’euro (cambio attuale 1,17 dollaro/euro).