Seminativi

Cambiamento climatico: tante criticità per il grano tenero

Se da un lato l’aumento della concentrazione di CO2 nell’atmosfera aumenta le rese del frumento tenero, dall’altro determina un forte decadimento delle caratteristiche qualitative della granella. L’aumento della temperatura, unito alla carenza idrica, renderà inoltre sempre più frequenti i fenomeni di «stretta». Questo in sostanza quanto emerge da una sperimentazione svolta nelle campagne agrarie 2011-12, […]

Rese alte ma molto variabili per l’orzo 2022

I risultati della Rete nazionale orzo da zootecnia 2021-22 evidenziano come l’annata appena conclusa mostri ampia variabilità in funzione dell’areale e della località dove è stata realizzata la prova; si passa così da produzioni davvero eccezionali ottenute in specifiche località, sia al Nord sia al Sud e Isole, a produzioni limitate soprattutto nell’areale Centro. Pertanto, […]

Mietitrebbia

Raccolto di grano duro 2022 in calo del 16%

La produzione italiana 2022 di grano duro potrebbe essere inferiore di circa il 16% rispetto all’anno precedente, prevalentemente a causa del deficit idrico registrato durante la fase post semina e delle elevate temperature degli ultimi mesi. È quanto emerge da una prima ricognizione condotta da Ismea nei primi giorni di luglio, a operazioni di raccolta […]

L’anno orribile del riso italiano

La devastante siccità di questo 2022 sta provocando danni gravissimi a tutta l’agricoltura ma il riso, in particolare, rischia di vedere gravemente penalizzata la produzione. Nell’area del Pavese, dove i terreni sono più sabbiosi e permeabili, la riduzione di produzione potrebbe raggiungere livelli molto alti, ben superiori al 50%; molte risaie sono già completamente secche. […]

Salviamo la cerealicoltura italiana

Il settore cerealicolo italiano lancia un appello alla politica nazionale perché fermi il tracollo della produzione cerealicola italiana. L’Italia – scrivono le organizzazioni – è l’unico grande Paese agricolo dell’Unione europea che ha ridotto la propria produzione cerealicola dal 1990 al 2020: mentre la Germania l’ha incrementata del 15,2% e la Spagna del 45,2%, il […]

AGROINDUSTRIA

Barbabietola: una scelta strategica per il 2023

Perché puntare sulla barbabietola nel 2023? Per diversi motivi, tra cui il prezzo garantito assolutamente interessante, il mercato dello zucchero con quotazioni mai viste prima, la possibilità di diversificare le superfici con una coltura resiliente ai cambiamenti climatici, la disponibilità dell’aiuto accoppiato nella nuova Pac e indiscussi vantaggi agronomici, alcuni noti e altri meno. Questi […]

YaraMila NUTRI P, un concime innovativo

YaraMila NUTRI P è un concime minerale appositamente formulato per la concimazione di fondo dei cereali: è specificamente pensato per contesti di scarsa fertilità dei suoli, oppure dove siano fondamentali non solo rese elevate, ma anche un’alta qualità dei raccolti. Il prodotto nasce dalla tecnologia YaraVita Procote RhizoLift, un’esclusiva Yara che consente di rivestire i […]

SIS Società italiana sementi

Nicola Mozzini nuovo direttore generale di Sis

Il Consiglio di amministrazione di Sis – Società Italiana Sementi spa – ha nominato Nicola Mozzini nuovo direttore generale, con l’obiettivo di proseguire e implementare il percorso di crescita aziendale nei mercati nazionali e internazionali. Nicola Mozzini, manager specializzato in direzione aziendale, sviluppo commerciale e innovazione di prodotto per il comparto primario, ha ricoperto precedentemente il […]

Nuove filiere per produrre biometano da sottoprodotti (intervista a Gabriele Lanfredi)

Biometano da sottoprodotti agricoli e agroindustriali. Per Gabriele Lanfredi, presidente della Confederazione dei bieticoltori-Cgbi, si tratta di ripetere, ampliando però la gamma delle biomasse utilizzate negli impianti, quanto già applicato nel progetto biogas: un progetto unico in Europa che ha consentito al gruppo bolognese nato dalle due associazioni bieticole, Anb e Cnb, di valorizzare a […]

Combi Mais 9.0 porta a casa il risultato

In una delle annate più difficili a memoria di agricoltore, il protocollo Combi Mais 9.0 conferma quanto sia fondamentale utilizzare in modo razionale le agrotecniche per arrivare a raccolta con rese, sanità della granella e soprattutto redditività più che soddisfacenti. Ovviamente le produzioni di quest’anno sono lontane dall’obiettivo di 200 q/ha che 9 anni fa […]

Innovazione tecnologica: chiave per produrre mais anche in futuro

L’ultima campagna mais è stata una delle peggiori che si ricordi, ma archiviare le annate difficili sperando che non tornino più, oltre a rappresentare una vana speranza, significa rinunciare a imparare una lezione, quella cioè di mettere in campo, nel vero senso del termine, tutte le innovazioni tecnologiche disponibili per non farsi trovare impreparati di […]

Un’app per favorire produzioni sostenibili

Promuovere filiere sostenibili per migliorare costantemente l’offerta di prodotti e favorire un cibo di qualità. Questa è la sfida che vuole vincere Barilla con il brand Mulino Bianco, marchio leader per il mercato italiano nella produzione di prodotti da forno, insieme a xFarm Technologies. La tech company, in collaborazione con Life Cycling Engineering, il Cnr-Agrosat […]

Frumento e cambiamento climatico: servono strategie mirate

L’annata 2022 del frumento è stata decisamente sotto le aspettative dal punto di vista produttivo, però lascia un monito importante agli agricoltori: sebbene non prevedibile, il clima rappresenta la principale criticità per i seminativi, con buona pace anche di quotazioni di mercato elevate. Non è detto che alla siccità, soprattutto intensa come quella di quest’anno, […]