Costruire una stalla compost costa di più, ecco perchè

La costruzione di una stalla nuova con la soluzione compost barn comporta un aumento del costo unitario, variabile a seconda della tipologia progettata e soprattutto della superficie unitaria assegnata in zona di riposo.

In un indagine (Psr 2014-2020) sono state messe a confronto due stalle di 130 capi ciascuna: una compost barn (CB), con superficie dell’area di riposo di 14 m²/capo e superficie di stabulazione di 17,22 m²/capo e una stalla a cuccette «groppa a groppa» (SC), con superficie dell’area di riposo di 5,91 m²/capo e superficie di stabulazione di 8,81 m²/capo.

I più probabili costi di costruzione delle due stalle, calcolati mediante computo metrico estimativo, sono riportati nella tabella. Sono esclusi da tali costi le opere edili, gli impianti e le attrezzature della zona di mungitura, ma sono comprese le opere esterne per lo stoccaggio degli effluenti d’allevamento e dei reflui di mungitura.


Il valore che incide sul costo annuo di gestione, ovviamente, non è il costo totale di costruzione, bensì la quota annua di ammortamento di quel capitale; questa quota è stata calcolata al tasso d’interesse del 4% e per una durata presunta delle opere di 30 anni per la parte edile e di 12 anni per gli impianti e le attrezzature. La formula applicata è quella della rata annua costante, limitata e posticipata.
Inoltre, sono state calcolate le quote annue di manutenzione e di assicurazione, rispettivamente pari allo 0,5% e allo 0,3% del costo totale di costruzione.
Nel complesso, il valore delle quote ammonta a circa 63.100 euro per la stalla compost e a circa 51.700 euro per la stalla a cuccette, con un differenziale di circa 11.400 euro.

A fronte di costi maggiori, i vantaggi ottenibili da questa tipologia di stabulazione sono numerosi: minor incidenza delle patologie podali, aumento del tasso di rilevamento calori, riduzione dei fabbisogni di stoccaggio del materiale palabile, aumento del benessere animale con conseguente riduzione dei costi di rimonta.

 

Tratto dall’articolo pubblicato su Stalle da Latte  n. 1/2021
La stalla compost barn, vantaggi tecnici e costi di gestione
di P. Rossi
L’articolo completo è disponibile per gli abbonati anche su Rivista Digitale