Prezzi mais maggio 2022

Prezzi mais al 16 maggio 2022.

MaisMais nazionale invariato. Mercati a termine in lieve ribasso.

Il mercato del mais nazionale non registra variazioni.

A Milano il “convenzionale” vale 379 euro/t, il prodotto “con caratteristiche” quota 381 euro/t.

A Bologna il mais convenzionale quota 378 euro/t, il prodotto con caratteristiche 383 euro/t. In aumento il mais extra-UE per via del rafforzamento del dollaro USA.

Sui mercati a termine internazionali si rilevano lievi ribassi. Il future di luglio 2022 del Cbot ha chiuso venerdì a 781,22 cent/bushel (-3 cent/bushel; 295,74 euro/t). Sul Matif il future di giugno ha perso 1,25 euro/t; la chiusura di giovedì era 360,25 euro/t.

Il mercato fisico francese è invece rialzista: la quotazione del mais fob Bordeaux per imbarco immediato è aumentata di 5 euro/t, il prezzo attuale è 360 euro/t.

prezzi mais maggio 2022 lunedì 16


Prezzi mais al 9 maggio 2022.

Mais nazionale in lieve rialzo a Milano. Forti rialzi in Europa, mentre negli USA i prezzi sono in calo.

Il mercato del mais nazionale mostra ancora segni di vitalità, per lo meno a Milano, dove i prezzi sono saliti di 1 euro/t: il “convenzionale” vale ora 379 euro/t, il prodotto “con caratteristiche” quota 381 euro/t.

A Bologna invece i prezzi sono rimasti invariati: il mais convenzionale quota 378 euro/t, il prodotto con caratteristiche 383 euro/t.

Sui mercati a termine internazionali le quotazioni si evolvono in modo differente tra Europa (in rialzo) e USA (in ribasso). Il future di maggio 2022 del Cbot ha chiuso venerdì a 792,2 cent/bushel (-26 cent/bushel; 297,04 euro/t). Sul Matif il future di giugno ha guadagnato 12,25 euro/t; la chiusura di giovedì era 361,50 euro/t.

Il mercato fisico francese è anch’esso rialzista: la quotazione del mais fob Bordeaux per imbarco immediato è aumentata di 13 euro/t, il prezzo attuale è 355 euro/t.

prezzi mais maggio 2022 lunedì 9


Prezzi mais al 2 maggio 2022.

Mais nazionale ancora in recupero. Mercati a termine e mercati fisici internazionali sono in netto aumento.

Il mercato del mais nazionale mostra ancora segni di vitalità.

A Milano i prezzi sono rimasti ancora invariati: il “convenzionale” vale ora 378 euro/t, il prodotto “con caratteristiche” quota 380 euro/t.

A Bologna invece i prezzi sono aumentati di 2 euro/t: il mais convenzionale quota 378 euro/t, il prodotto con caratteristiche 383 euro/t.

Sui mercati a termine internazionali le quotazioni sono ancora in recupero, con aumenti piuttosto pronunciati. Il future di maggio 2022 del Cbot ha chiuso venerdì a 818,2 cent/bushel (+25 cent/bushel; 306,79 euro/t).

Sul Matif il future di giugno ha guadagnato 18,50 euro/t; la chiusura di giovedì era 349,25 euro/t.

Il mercato fisico francese è anch’esso in rialzo: la quotazione del mais fob Bordeaux per imbarco immediato è aumentato di 6 euro/t, il prezzo attuale è 342 euro/t.

prezzi mais maggio 2022 lunedì 2