Prezzi grano tenero giugno 2021

Prezzi grano tenero al 21 giugno 2021.

Grano teneroFrumento tenero nazionale non quotato; in ribasso i prezzi in USA e in Francia.

Le Borse merci hanno sospeso il rilevamento dei prezzi del frumento tenero nazionale). L’avvio della trebbiatura è atteso per il prossimo fine settimana nelle zone più precoci.

Sui mercati a termine internazionali le quotazioni sono ancora in ribasso. Il Matif per settembre 2021 (prima scadenza del prossimo raccolto) ha chiuso venerdì a 208,25 euro/t (-3 euro/t). A Chicago (-18 cent/bushel) la scadenza di luglio ha chiuso venerdì a 662,6 cent/bushel (205,98 euro/t). Poiché le condizioni delle coltivazioni sono in netto miglioramento soprattutto in Francia, gli operatori preferiscono dismettere le proprie posizioni in attesa di notizie più precise.

Come conseguenza di questa situazione, anche il mercato fisico francese è in ribasso. Il prezzo fob di Rouen per il frumento panificabile di alta qualità è ora 249 euro/t (-16 euro/t). Il panificabile di base per giugno (nuovo raccolto) quota 197 euro/t fob Mosella (-3 euro/t).

prezzi grano tenero giugno 2021 lunedì 21


Prezzi grano tenero al 14 giugno 2021.

Frumento tenero nazionale non quotato; in lieve ribasso i prezzi in USA e in Francia.

Le Borse merci hanno sospeso il rilevamento dei prezzi del frumento tenero nazionale, ad eccezione del frumento di forza a Bologna, che ha segnato +3 euro/t (prezzo medio attuale 244,50 euro/t). In aumento i frumenti esteri (+3 euro/t a Bologna).

Sui mercati a termine internazionali le quotazioni sono in lieve ribasso. Il Matif per settembre 2021 (prima scadenza del prossimo raccolto) ha chiuso venerdì a 211,25 euro/t (-3,50 euro/t). A Chicago (-7 cent/bushel) la scadenza di luglio ha chiuso venerdì a 680,6 cent/bushel (206,33 euro/t).

In Francia il mercato fisico è in ribasso. Il prezzo fob di Rouen per il frumento panificabile di alta qualità è ora 264 euro/t (-5 euro/t). Il panificabile di base per giugno (nuovo raccolto) quota 200 euro/t fob Mosella (-4 euro/t).

prezzi grano tenero giugno 2021 lunedì 14


Prezzi grano tenero al 7 giugno 2021.

Frumento tenero nazionale invariato; in recupero i prezzi in USA e in Francia.

I prezzi del frumento tenero nazionale sono rimasti invariati.

A Milano il “panificabile” vale ora 249 euro/t; sono sospese le quotazioni dei frumenti di forza e panificabili superiori.

A Bologna il “fino” è fermo a 240,50 euro/t; il “forza” a 241,50 euro/t. In aumento i frumenti esteri di alta qualità (austriaco +3 euro/t, Northern Spring +20 euro/t).

Sui mercati a termine internazionali le quotazioni sono in lieve recupero. Il Matif per settembre 2021 (prima scadenza del prossimo raccolto) ha chiuso venerdì a 214,75 euro/t (+3,50 euro/t). A Chicago (+11 cent/bushel) la scadenza di luglio ha chiuso venerdì a 687,6 cent/bushel (208,45 euro/t).

In Francia il mercato fisico è di nuovo in aumento. Il prezzo fob di Rouen per il frumento panificabile di alta qualità è ora 269 euro/t (+7 euro/t). Il panificabile di base per giugno (nuovo raccolto) quota 204 euro/t fob Mosella (+1 euro/t).

prezzi grano tenero giugno 2021 lunedì 7