Prezzi orzo aprile 2021

Prezzi orzo al 12 aprile 2021.

OrzoOrzo nazionale invariato, aumenti in Francia soprattutto per il nuovo raccolto.

Come per il mais, i prezzi dell’orzo nazionale sono rimasti invariati.

A Milano l’orzo “pesante” quota ancora 213,50 euro/t.

A Bologna i prezzi sono rispettivamente 204,50 euro/t per il “pesante” e 195 euro/t per il “leggero”. L’orzo estero scende di 2 euro/t a Milano (prezzo medio 218 euro/t).

Anche in Francia l’orzo foraggiero riguadagna posizioni: il prezzo attuale è 189 euro/t per merce resa a Rouen (+2 euro/t). Per quanto riguarda il prossimo raccolto, il prezzo “base luglio” è 200 euro/t (+3 euro/t), sempre per merce resa a Rouen.


Prezzi orzo al 6 aprile 2021.

Orzo nazionale in ribasso, cali anche in Francia.

I prezzi dell’orzo nazionale continuano a scendere.

A Milano l’orzo “pesante” (-3 euro/t) quota ora 213,50 euro/t.

A Bologna i prezzi sono scesi di 2 euro/t e quotano rispettivamente 204,50 euro/t per il “pesante” e 195 euro/t per il “leggero”. L’orzo estero scende da 2 a 4 euro/t.

Anche in Francia l’orzo foraggiero continua a perdere posizioni, soprattutto per la merce per imbarco immediato, che ha perso durante la settimana 7 euro/t: il prezzo attuale è 187 euro/ per merce resa a Rouen. Per quanto riguarda il prossimo raccolto, il prezzo “base luglio” è 197 euro/t (+1 euro/t), sempre per merce resa a Rouen.