Prezzi orzo settembre 2022

Prezzi orzo al 19 settembre 2022

OrzoPrezzi invariati per l’orzo nazionale, continuano gli aumenti in Francia.

L’orzo nazionale rimane invariato nonostante i ribassi del mais.

A Milano il “leggero” quota 325,50 euro/t, il “pesante” 335,50 euro/t.

A Bologna il “leggero” quota 311 euro/t, il “pesante” 336,50 euro/t.

In Francia l’orzo per imbarco immediato è quotato a 298 euro/t (+5 euro/t), per merce resa a Rouen.


Prezzi orzo al 12 settembre 2022

Prezzi invariati per l’orzo nazionale, continuano gli aumenti in Francia.

L’orzo nazionale è rimasto invariato nonostante i ribassi del mais. A Milano il “leggero” quota 325,50 euro/t, il “pesante” 335,50 euro/t.

A Bologna il “leggero” quota 311 euro/t, il “pesante” 336,50 euro/t.

In Francia l’orzo per imbarco immediato è quotato a 293 euro/t (+4 euro/t), per merce resa a Rouen.


Prezzi orzo al 5 settembre 2022

Ancora aumenti per l’orzo nazionale, così come in Francia.

L’orzo nazionale è in aumento su tutte le piazze. A Milano (+3 euro/t) il “leggero” quota 325,50 euro/t, il “pesante” 335,50 euro/t.

Anche a Bologna è stato rilevato un aumento di 3 euro/t: il “leggero” quota 311 euro/t, il “pesante” 336,50 euro/t.

In Francia l’orzo per imbarco immediato è quotato a 289 euro/t (+4 euro/t), per merce resa a Rouen.