Prezzi mais gennaio 2021

Prezzi mais al 18 gennaio 2021.

MaisMais nazionale in aumento, così come sui mercati internazionali.

Anche le quotazioni del mais nazionale continuano ad aumentare.

A Milano (+7 euro/t) la merce “con caratteristiche” quota 201 euro/t, quella convenzionale 198 euro/t.

A Bologna (+12 euro/t) i prezzi sono rispettivamente 210 euro/t per il convenzionale e 214 euro/t per il prodotto “con caratteristiche”. Aumenti più consistenti per i prezzi del mais d’importazione (da 15 a 22 euro/t), anche in conseguenza della rivalutazione del dollaro USA.

I mercati a termine internazionali hanno chiuso la settimana con forti rialzi, trainati dagli aumenti del frumento tenero. Il future di marzo 2021 del Cbot ha chiuso venerdì a 531,4 cent/bushel (+35 cent/bushel, 174,34 euro/t). Sul Matif la scadenza di marzo ha guadagnato 9,50 euro/t, il valore del contratto è ora 212 euro/t.

In Francia la quotazione fob Bordeaux per pronto imbarco è 211 euro/t (+9 euro/t).

prezzi mais gennaio 2021 lunedì 18


Prezzi mais all’11 gennaio 2021.

Mais nazionale in aumento; anche i mercati internazionali attraversano una fase rialzista.

Le quotazioni del mais nazionale hanno ripreso ad aumentare.

A Milano (+2 euro/t) la merce “con caratteristiche” quota 194 euro/t, quella convenzionale 191 euro/t.

A Bologna (+4 euro/t) i prezzi sono rispettivamente 198 euro/t per il convenzionale e 202 euro/t per il prodotto “con caratteristiche”. Aumenti più consistenti per i prezzi del mais d’importazione (da 3 a 7 euro/t), nonostante il dollaro debole.

I mercati a termine internazionali hanno chiuso la settimana con un segno più. Il future di marzo 2021 del Cbot ha chiuso venerdì a 496,2 cent/bushel (+12 cent/bushel; 160,13 euro/t). Sul Matif la scadenza di marzo (gennaio è scaduto) ha guadagnato 4 euro/t, il valore del contratto è ora 202,50 euro/t.
In Francia la quotazione fob Bordeaux per pronto imbarco è 202 euro/t (+3 euro/t).

prezzi mais gennaio 2021 lunedì 11