Prezzi mais febbraio 2024

Prezzi mais al 26 febbraio 2024.

MaisMais nazionale in calo su tutte le piazze. Prezzi in lieve ribasso anche sui mercati a termine, mentre la merce francese per pronta consegna è in recupero.

I prezzi del mais nazionale continuano a scendere, con un calo di 4 euro/t sia a Milano, sia Bologna.

A Milano il “convenzionale” vale ora 210 euro/t e il prodotto “con caratteristiche” 215 euro/t.

A Bologna il “convenzionale quota 205 euro/t, il prodotto con caratteristiche vale ora 210 euro/t.

Sui mercati a termine i prezzi del mais sono ancora in lieve ribasso. Il future di marzo del Cbot ha chiuso venerdì a 399,6 cent/bushel (-18 cent/bushel; 145,67 euro/t). La scadenza di maggio 2024 vale 413 cent/bushel. Sul Matif il future di marzo 2024 ha perso 0,75 euro/t e vale ora 172 euro/t.

Il mercato fisico francese recupera invece 2 euro/t: la quotazione del mais fob Bordeaux per imbarco immediato è 177 euro/t.

Andamento del prezzo nazionale del mais


Prezzi mais al 19 febbraio 2024.

Mais nazionale in forte calo a Bologna. Prezzi in ribasso anche sui mercati a termine.

I prezzi del mais nazionale continuano a scendere. A Milano le quotazioni sono in calo di 2 euro/t: il “convenzionale” vale ora 214 euro/t e il prodotto “con caratteristiche” 219 euro/t.

Ribasso più pronunciato a Bologna (-5 euro/t): il “convenzionale quota 209 euro/t, il prodotto con caratteristiche vale ora 215 euro/t.

Sui mercati a termine i prezzi del mais sono in ribasso. Il future di marzo del Cbot ha chiuso venerdì a 416,4 cent/bushel (-12,4 cent/bushel; 152,22 euro/t).

La scadenza di maggio 2024 vale 429 cent/bushel. Sul Matif il future di marzo 2024 ha perso 6 euro/t e vale ora 172,75 euro/t.

Il mercato fisico francese resta invece invariato: la quotazione del mais fob Bordeaux per imbarco immediato è 175 euro/t.


Prezzi mais al 12 febbraio 2024.

Mais nazionale in lieve calo. Prezzi in ribasso sui mercati a termine e in Francia.

I prezzi del mais nazionale continuano a scendere.

A Milano le quotazioni sono in calo di 1 euro/t: il “convenzionale” vale ora 216 euro/t e il prodotto “con caratteristiche” 221 euro/t.

Ribasso anche a Bologna (-2 euro/t): il “convenzionale quota 214 euro/t, il prodotto con caratteristiche vale ora 220 euro/t. Il prodotto estero risulta comunque più competitivo (mais extra-UE Bologna: 211,50 euro/t).

Sui mercati a termine i prezzi del mais sono in ribasso. Il future di marzo del Cbot ha chiuso venerdì a 429 cent/bushel (-13,6 cent/bushel; 156,68 euro/t).

La scadenza di maggio 2024 vale 441 cent/bushel. Sul Matif il future di marzo 2024 ha perso 2,75 euro/t e vale ora 178,75 euro/t.

Il mercato fisico francese perde 6 euro/t: la quotazione del mais fob Bordeaux per imbarco immediato è 175 euro/t.


Prezzi mais al 5 febbraio 2024.

Mais nazionale in lieve calo a Milano. Prezzi in ribasso sui mercati a termine e in Francia.

I prezzi del mais nazionale continuano a scendere, per lo meno a Milano, dove le quotazioni sono in calo di 1 euro/t: il “convenzionale” vale ora 217 euro/t e il prodotto “con caratteristiche” 222 euro/t.

Tutto invariato a Bologna: il “convenzionale quota 216 euro/t, il prodotto con caratteristiche vale ora 222 euro/t. Il prodotto estero risulta comunque più competitivo (mais extra-UE Bologna: 214,50 euro/t).

Sui mercati a termine i prezzi del mais sono in ribasso, soprattutto in Europa. Il future di marzo del Cbot ha chiuso venerdì a 422,6 cent/bushel (-3,4 cent/bushel; 154,34 euro/t). La scadenza di maggio 2024 vale 453 cent/bushel. Sul Matif il future di marzo 2024 ha perso 5,25 euro/t e vale ora 181,50 euro/t.

Il mercato fisico francese perde 5 euro/t: la quotazione del mais fob Bordeaux per imbarco immediato è 181 euro/t.