Geofolia V7.00: gestire l’azienda al top

L’utilizzo di questo strumento consente di condurre al meglio l’intero processo produttivo arrivando anche alla gestione delle fatture di vendita.

Più semplice, ma non per questo meno completo e innovativo. Sicuramente più intuitivo e in grado di rispondere alle esigenze dell’agricoltore tecnologicamente più evoluto, ma anche di quello che ha maggiori difficoltà nell’utilizzo dei dispositivi informatici.

Stiamo parlando di Geofolia V7.00, la nuova versione del software sviluppato da Isagri, azienda leader europeo nel settore dell’informatica per l’agricoltura, in grado di supportare al meglio l’agricoltore nella gestione tecnica, amministrativa, economica e cartografica della sua azienda.

Questa nuova versione sarà in vendita tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo prossimi ed è stata presentata con successo all’ultima edizione di Fieragricola, svoltasi a Verona dal 29 all’1 febbraio scorsi.

Nuove funzioni

Rispetto alla versione precedente, Geofolia V7.00 ha introdotto alcune importanti novità. Vediamole nel dettaglio. L’utilizzo di questo software innovativo consente all’agricoltore di visualizzare la giacenza di magazzino, gestire direttamente dallo smartphone il volume e il dosaggio in ettolitri delle soluzioni per le operazioni che lo prevedono, compresa la consegna o lo stoccaggio delle produzioni.

Inoltre, grazie alla possibilità di esportare i dati più aggiornati in formato Excel, il software permette di comparare le colture e capire quali sono gli interventi più vantaggiosi e/o dispendiosi in termini di tempo e costi che ognuna di esse ha richiesto. Non solo.

Relativamente alla concimazione, Geofolia V7.00 mette a disposizione dell’agricoltore un modulo in base al quale viene stabilito il fabbisogno di ogni coltura, verificando anno per anno quanto fertilizzante è stato impiegato e quanto se ne dovrà impiegare nella campagna successiva.

In buona sostanza, Geofolia V7.00 fornisce tutti gli strumenti utili per gestire al meglio il processo produttivo delle coltivazioni, arrivando anche alla gestione delle fatture di vendita per una corretta movimentazione del prodotto in giacenza. Gestire la propria azienda e al tempo stesso fidelizzare l’agricoltore al suo consulente/cooperativa. È anche questo uno degli obiettivi che Geofolia V7.00 intende centrare perché, come affermano i tecnici Isagri, «l’innovazione tecnologica non coinvolge solamente le giovani generazioni di agricoltori, ma anche i più anziani, spesso affascinati dagli strumenti che possono sfruttare per migliorare la loro professionalità, gestire meglio la loro azienda guardando alla redditività ma anche al rispetto dell’ambiente, tema oggi sempre più al centro di ogni attività. Quella agricola in particolare».

Ulteriori informazioni

Articolo pubblicato su L’Informatore Agrario n. 6/2020