riviste agricoltura, agricoltura biologica, giardinaggio, normativa comunitaria agricoltura, politica ambientale italiana, frutticoltura, viticoltura, coltivazione biologica

rivista agricoltura biologica, informazioni normativa agricola, libri agricoltura, coltivazione agricoltura biologica  
coltivazione ortaggi, rivista giardinaggio, frutticoltura, politica ambientale italiana
 
   
Banca Dati Articoli   InfoFin@gri   Macchineagricoledomani  

elenco prodotti in vendita
n°prodotti: 0
Totale: E. 0,00
cassa

chi siamo





agricoltura, coltivazione agricoltura biologica, rivista macchine agricole, mensile agricoltura, politica ambientale italiana, informazioni agricoltura, riviste agricole specializzate, potatura piante, lavori orto, coltivazione biologica, prodotti tipici agricoltura, turismo rurale, coltivazione vite, coltivazione olivo, coltivazione ortaggi, frutticoltura

Contenuti Digitali
Risultato ricerca Sfoglia per rivista Sfoglia per argomento Nuova Ricerca Semplice Nuova Ricerca Avanzata
Vita in Campagna - numero principale n. 01, pag. 17 del 01/01/2002
Patate precoci con la pacciamatura
Autore: Cipriani Giuseppe
Argomento: patata
Rubrica: orto
Lunghezza: 13.154 caratteri

Breve descrizione:
Con l' adozione della pacciamatura a mezzo di teli plastici neri è possibile produrre patate con un ciclo di coltivazione più breve (90-100 giorni) rispetto ad un ciclo medio (120 giorni) nel periodo che va, in pianura padana, da circa metà marzo a circa metà giugno; nelle altre zone d' Italia vi è in media un anticipo nel ciclo di coltivazione da uno a due mesi man mano che dal nord si scende al sud. A parte l' impegno della posa dei teli plastici al momento dell' impianto, la coltura pacciamata richiede meno cure di quella tradizionale


Vuoi scaricare il pdf? Fai il login qui
Sei nuovo? Registrati per scaricare gratis il pdf

la ricerca

trova 

© 2015 Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l. - Tutti i diritti riservati   
Ho capito Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.