Vite e vino

Vite&Vino

Vendemmia anticipata per rispondere meglio al mercato

Negli ultimi anni si è assistito a un graduale aumento del tenore zuccherino delle uve legato a numerosi fattori tra i quali il miglioramento della gestione del vigneto (scelta clonale, portinnesti, pratiche colturali, ecc.) e un accertato cambiamento delle condizioni climatiche. Le ultime annate sono state infatti caratterizzate da una frequenza sempre maggiore di estati […]

Oidio, come riconoscere il momento di massima aggressione

I formulati a disposizione per contrastare le infezioni causate da Erysiphe necator, per quanto efficienti, sono spesso sottoposti a rigide limitazioni di utilizzo atte a preservarne l’efficacia. Perciò, al fine di massimizzare le potenzialità di ciascun formulato commerciale, sarebbe importante conoscere con precisione il momento di massima aggressione da parte del patogeno, relazionando fattori ambientali […]

Grappolo d'uva colpito da oidio

Come gestire infezioni precoci di odio della vite

L’oidio rappresenta una delle malattie più temute dai viticoltori di tutto il mondo. L’agente causale di quest’alterazione è l’ascomicete Erysiphe necator (Schwein.) Burrill (sin. Uncinula necator), parassita obbligato per i generi Vitis, Cissus, Parthenocissus e Ampelopsis. La specie Vitis vinifera (vite europea) è molto suscettibile agli attacchi di questo fungo. A differenza dell’infezione primaria causata […]

AGROINDUSTRIA

Prosecco doc verso una sempre maggiore sostenibilità

 Ambiente, società ed economia. Sono i tre pilastri sui quali si fonda lo standard di sostenibilità “Equalitas”, un modello produttivo calibrato sul mondo del vino, che il Consorzio di tutela della Doc Prosecco ha scelto di seguire per poter certificare il territorio come Denominazione Sostenibile e le aziende e le produzioni rispettivamente come Organizzazione e […]

Moscato d’Asti e Asti: i trend di consumo

Durante un evento organizzato presso la Banca del Vino dall’Università di Scienze Gastronomiche e dal Consorzio di Tutela dell’Asti, il 14 dicembre scorso, è stato presentato l’esito di un progetto di ricerca sul campo condotto da 20 studenti sotto la guida del docente nel corso di Food Entrepreneurship Michele A. Fino. L’obiettivo è stato quello di condurre […]

Tignoletta della vite ko con Celeda LB 400

Tra le novità di Suterra®, leader mondiale nel controllo sostenibile dei parassiti, in arrivo per la stagione 2022 vi è Celada™ LB 400, il dispenser di ultima generazione per il rilascio passivo del feromone di Lobesia botrana. Si tratta di un diffusore per l’emissione controllata di un feromone analogo a quello prodotto naturalmente dalla femmina […]

Il futuro della viticoltura sostenibile secondo Hello Nature

Il futuro in viticoltura sarà sempre più all’insegna della sostenibilità, ma per mantenere la posizione di rilievo a livello mondiale che il vino italiano ricopre sarà anche necessario offrire ai viticoltori gli strumenti tecnici per poter continuare a produrre con un impatto sempre minore sull’ambiente. Questo l’assunto di base dell’evento organizzato da Hello Nature nell’ambito […]