Articoli per mese di Maggio

Defogliazione della vite, quando intervenire

La sfogliatura o defogliazione della vite consiste nell’eliminazione di 5-6 foglie basali, adiacenti ai grappoli, intervenendo da fine maggio a inizio giugno o meglio appena dopo la fase di fine allegagione, per rimandare o ripetere l’operazione, eventualmente, dopo l’invaiatura, a poche settimane dalla vendemmia. Con l’intervento precoce si mira a ripulire i grappolini dai residui fiorali, […]

Proroga di un mese per la domanda Pac

Tenendo conto delle richieste degli Stati membri, la Commissione europea ha autorizzato la possibilità di prorogare di un mese il periodo di presentazione delle domande per i pagamenti diretti e di alcuni aiuti parte delle politiche di sviluppo rurale del Politica agricola comune. Gli Stati membri potranno quindi scegliere, su base volontaria, di prorogare la […]

La «macchia nera» minaccia gli agrumi siciliani

«Dopo il Sud Africa, l’Argentina, l’Uruguay e da ultimo il Brasile, ora il CBS (Citrus Black Spot, o macchia nera) è arrivato in Tunisia: il che significa che il pericolo può dirsi alle porte di casa. Se si diffondesse provocherebbe danni irreparabili al patrimonio agrumicolo mettendo a rischio uno dei più importanti comparti della nostra […]

Oidio della vite, pericolosità e fattori predisponenti

Nonostante sia noto dalla metà 800 e numerosi studi abbiano contribuito a chiarire alcuni importanti aspetti epidemiologici, l’oidio, Erysiphe necator (Oidium tuckeri nella forma conidica) costituisce ancora una grave patologia della vite che, soprattutto negli ultimi anni, ha visto una recrudescenza di attacchi anche in zone collinari dell’Italia settentrionale e dove non rappresentava un patogeno […]