riviste agricoltura, agricoltura biologica, giardinaggio, normativa comunitaria agricoltura, politica ambientale italiana, frutticoltura, viticoltura, coltivazione biologica

rivista agricoltura biologica, informazioni normativa agricola, libri agricoltura, coltivazione agricoltura biologica  
coltivazione ortaggi, rivista giardinaggio, frutticoltura, politica ambientale italiana
 
   

elenco prodotti in vendita
n°prodotti: 0
Totale: E. 0,00
cassa

chi siamo





agricoltura, coltivazione agricoltura biologica, rivista macchine agricole, mensile agricoltura, politica ambientale italiana, informazioni agricoltura, riviste agricole specializzate, potatura piante, lavori orto, coltivazione biologica, prodotti tipici agricoltura, turismo rurale, coltivazione vite, coltivazione olivo, coltivazione ortaggi, frutticoltura

Bruxelles: filo diretto
La news Elenco delle news Home page
Luc Vernet, con i tagli alla Pac 43 miliardi in meno

Luc Vernet, segretario generale del think tank Farm-Europe, analizza la proposta della Commissione europea di taglio al bilancio Pac 2021-2027. Secondo i calcoli in termini reali, nel prossimo periodo di programmazione mancheranno 43 miliardi di euro agli agricoltori europei. Filmato a Bruxelles il 24 maggio 2018.





La commissione europea ha presentato la sua proposta di bilancio per il 2021-2027. A Farm-Europe abbiamo compiuto analisi per capire come mantenere il montante della Pac ai livelli del 2019, vale a dire quando comincia l'ultimo anno dell'attuale quadro finanziario, adottato dai capi di stato e di governo nel 2013. Secondo i nostri risultati per mantenere il bilancio della Pac ai livelli del 2020, nella proposta della Commissione mancano circa 43 miliardi di euro. Vale a dire che alla Pac 2021-2027 mancherà una somma pari a quasi un anno di pagamenti diretti.

A conti fatti è un taglio del 12% del bilancio. Se fosse accettato dai Capi di Stato e di governo e dall'Europarlamento avrebbe pesanti ripercussioni sugli agricoltori. La riduzione di risorse tocca i pagamenti diretti, che sono parte importante del redditi agricoli in Europa. In media, il 46% dei redditi agricoli dipende dai pagamenti diretti dell'Ue. Quindi si parla di un impatto considerevole. Ma i tagli sono significativi anche sullo sviluppo rurale.

Secondo l'analisi che abbiamo svolto sui redditi agricoli emerge che la proposta della Commissione avrebbe l'effetto di diminuire i redditi degli agricoltori europei in media di oltre l'8% nel periodo 2021-2027. Per l'Italia siamo intorno al 5-6% di riduzione perché tradizionalmente il modello agricolo italiano è ad alto valore aggiunto, cioè gli agricoltori riescono a guadagnare di più dal mercato, e dipendono meno dagli aiuti diretti.

Questi calcoli sono a politiche costanti, cioè non tengono conto della riforma che la Commissione sta per presentare e che potrebbe avere un impatto ancora maggiore sui redditi agricoli.


L'Informatore Agrario
Il settimanale tecnico ed economico di agricoltura professionale

 
 
Banca Dati Online Conosci la Banca Dati Articoli Online?
... scopri la notevole mole di contenuti digitali utili per la tua professione o la tua passione

esplora la banca dati online

la ricerca

trova 

© 2018 Edizioni L'Informatore Agrario S.r.l. - Tutti i diritti riservati   
Ho capito Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.