Crisi latte: Conte e Centinaio in Sardegna

latte

Mentre continuano le manifestazioni dei pastori sardi, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio arrivano in Sardegna.

«Sarò oggi in Sardegna con il presidente Conte; sto prendendo un volo per ragionare insieme con i pastori sardi. Sono totalmente d’accordo con loro, non possiamo pensare che vengano pagati sottocosto» ha annunciato, in una intervista a Radiocapital, il ministro.

Centinaio ha annunciato l’apertura di un Tavolo di filiera a livello nazionale sul Pecorino.

Secondo il ministro «Il consorzio non sta facendo il suo lavoro a tutela dei pastori sardi. Bisogna che cambi mentalità. Qui non è questione di soldi, che servirebbero solo a tamponare l’emergenza, ma di strutturare un rapporto con le aziende di trasformazione che non possono fare formaggi con il latte romeno».